NEWS

Servizi termali e turismo rurale per attrarre i futuri turisti cinesi

China Updates | Luglio 2022

China Updates è la nuova rubrica mensile di approfondimento e aggiornamento sul mercato cinese a cura di Value China, il punto di riferimento per le aziende italiane interessate ad approfondire o consolidare la loro presenza nel mercato cinese.

L’attenzione al benessere psico-fisico è cresciuta molto tra i giovani cinesi, a causa di una vita frenetica e stressante. L’aumento della domanda di servizi spa si inserisce proprio in questo frangente, con i consumatori che cercano momenti di relax e fuga per dedicarsi a loro stessi e ricaricare le energie mentali e fisiche.

Ciò che attrae questo tipo di turismo sono le proprietà benefiche delle risorse naturali che una destinazione possiede (acque termali e minerali, aria pulita, ambiente naturale salubre), le quali offrono beneficio non solo fisico, ma soprattutto mentale.

La spa è diventata così sempre più di moda tra diverse fasce di popolazione, arrivando a una multipolarizzazione del mercato. Infatti, il fascino di queste strutture attrae sia i colletti bianchi ad alto reddito sia salariati a basso-medio reddito.

I consumatori con redditi elevati frequentano regolarmente spa con servizi di lusso, eccessive per gli amanti di bellezza a basso-medio reddito. Di conseguenza, questi ultimi non ne sono frequentatori abituali, ma acquistano prodotti specifici da utilizzare a casa per la propria cura.

Proprio questa crescente popolarità ha creato una concorrenza intensa, che impone alle strutture di essere costantemente aggiornate sui servizi, le tecnologie e i prodotti per rispondere alle mutevoli esigenze dei consumatori.

Terapie speciali, come la cromoterapia o la terapia termale naturale, hanno attirato molta attenzione, ma sono soprattutto i servizi high-tech ad attrarre maggiormente. Le spa con attrezzature di bellezza personalizzabili, programmi di esercizio fitness one-to-one e consulenza sono sempre più gettonati.

 

Consigli per lo sviluppo del settore del turismo termale

Al fine di creare una nuova “atmosfera e immagine” del settore, le strutture termali devono uscire dalle solite modalità e dare inizio a nuove attività esperienziali.

Le terme, nelle loro forme (hotel, villaggi, parchi, piscine, etc.), rimangono il fulcro di questo tipo di turismo, ma devono arricchirsi di attività uniche come il turismo rurale, attività artistico-culturali, sportive, a seconda delle risorse disponibili localmente. Questo approccio può rappresentare un importante beneficio anche per il territorio, che viene così valorizzato nelle sue peculiarità.

Le terme incluse in aree paesaggistiche stanno diventando sempre più popolari in Cina. Il loro obiettivo è quello di creare aree termali che, attraverso attività culturali, possano promuovere ed esaltare anche le risorse del territorio locale. Nello specifico, i servizi termali uniti al turismo rurale realizzano due obiettivi principali.
Da un lato, si valorizzano e si estendono le risorse termali attraverso la costruzione di strutture termali e spa, dall’altro si amplia l’offerta di attività culturali per migliorare l’economia locale.

L’idea di base è che i turisti che alloggiano nelle strutture termali, non solo abbiano accesso a servizi propri delle spa, ma possano usufruire di tutte le opportunità offerte dal territorio.

Mossi dalla volontà di raggiungere destinazioni termali, gli ospiti possono dedicarsi ad attività all’aperto, come golf, ciclismo ed escursionismo, oltre a conoscere il patrimonio storico e culturale dei luoghi che visitano. È molto comune che, durante il loro soggiorno nella località termale, decidano di fare una breve gita nei dintorni, con interesse per eventi e feste locali.

A seguito della pandemia si è assistito a un notevole incremento del turismo rurale tra i turisti cinesi, che fuggono dai centri urbani per dirigersi verso piccole comunità per trovare momenti di tranquillità. Ma l’interesse non si rivolge solamente a meraviglie storiche e naturali. Molti sono alla ricerca di esperienze diverse dalla vita quotidiana; attività semplici come la raccolta di frutti, la pesca, la coltivazione. Sono proprio le caratteristiche uniche di un territorio a rappresentare una ricchezza per creare esperienze termali speciali.

I giovani cinesi hanno sempre più bisogno di sperimentare un diverso tipo di vita, come uno scenario idilliaco o la vita di campagna, per allontanarsi dalla vita frenetica che conducono ogni giorno. Questa tendenza è stata spinta anche da diversi influencer cinesi. Tra le più famose Li Ziqi, diventata popolare per la condivisione di contenuti incentrati sulla sua vita di campagna.

Il gruppo di proprietà cinese Trip.com Group, una delle più grandi agenzie di viaggi online del mondo, ha affermato che entro Marzo 2021, i viaggi di turismo rurale in Cina sono aumentati di oltre il 300% su base annua.

 

Come farsi conoscere e distinguersi?

Il settore del turismo termale può usare la tecnologia per presentare alla clientela panorami virtuali (come le camere da letto, le aree paesaggistiche, etc.); per la gestione virtuale con

il miglioramento della gestione aziendale attraverso l’analisi dei data; per fare marketing online personalizzato in linea con le preferenze dei clienti.

Il turismo termale può mantenersi in contatto con i clienti attraverso le videochiamate, le direct, interazioni online, esperienze VR al fine di mantenere la popolarità e raggiungere sempre più persone.

Le risorse umane sono il problema più grande del turismo termale. Con l’uso della tecnologia, si può valorizzare il self-service per ridurre i contatti tra personale e clienti, diminuire i costi delle risorse umane, migliorare l’esperienza del cliente.

Servizio clienti esclusivi. I clienti con un potere di spesa molto elevato si aspettano di essere trattati ancora meglio che nei tradizionali servizi VIP. Le terme hanno un vantaggio rispetto ad altri settori poiché un’esperienza termale può soddisfare questa aspettativa a tutti i livelli. Spa curate in ogni dettaglio: ubicazione, coerenza del concetto di spa, qualità dei prodotti utilizzati nei trattamenti, personalizzazione delle terapie offerte, saranno perfettamente posizionate per soddisfare i desideri e le aspettative di questo nuovo consumatore esigente.

Gestione impeccabile. Quelle spa che non lasciano spazio agli errori o agli imprevisti quando si rivolgono a questo mercato avranno un vantaggio. Un altissimo grado di professionalità e servizio al cliente insieme a strutture impeccabili saranno un must. L’esperienza che questo consumatore vivrà mentre si trova in una spa deve evidenziare il fatto che sta usufruendo di servizi unici e di alto livello pensati appositamente per lui.

Eccellenza del personale. La formazione sarà importante, dagli addetti alla reception che accolgono il cliente mentre entra, fino ai terapisti, agli assistenti e al personale di gestione. La conoscenza di base della lingua cinese e delle pratiche culturali, nonché il galateo specifico che questo mercato si aspetta, oltre a una solida formazione nelle loro aree di competenza, distingueranno il personale di una spa dagli altri.

I nuovi consumatori delle terme spendono denaro non solo per risolvere i problemi estetici o migliorare la salute, ma anche per acquisire piacere mentale. La ricerca di una vita migliore si traduce in rilassamento mentale, crescita personale, stile di vita sano, accesso a tecnologie intelligenti e nutrimento culturale.

 

Come far conoscere la propria struttura? Grazie ai social media

I turisti cinesi sono abituati a condividere le proprie esperienze sui social media, parlando sia delle strutture sia dei trattamenti sperimentati. Il content marketing turistico è diventato talmente popolare che anche Ctrip di Trip.com, il più grande servizio di prenotazione turistica in Cina, ha lanciato un canale di content sharing, Star Hub Channel, volto ad aumentare il coinvolgimento di viaggiatori e partner, ispirando i viaggi degli utenti.

Dato l’uso diffuso di Internet nella vita quotidiana, le attrazioni termali dovrebbero cercare di attirare i clienti attraverso diversi canali cinesi. Come?

Innanzitutto coltivando un branding di alto valore. In Cina, la reputazione online è alla base di qualsiasi processo di acquisto. Prima di effettuare qualsiasi scelta, gli utenti cinesi cercano informazioni tra i contenuti condivisi in rete. Quindi, anche quando si tratta di turismo outbound, le persone controllano sempre l’opinione degli altri prima di andare alla spa o usufruire di un servizio. Questo è uno dei motivi per cui è necessario per un’azienda sapere come gli utenti parlano della struttura al fine di monitorare l’immagine online che si crea.

Inoltre, una presenza sui social cinesi permette di veicolare i valori e le peculiarità della struttura. I canali social forniscono numerosi strumenti che permettono ai gestori di mostrare le esperienze che i potenziali clienti potranno provare, come il live streaming e realtà virtuale.

I migliori ambasciatori del marchio rimangono ovviamente i clienti. Pertanto, è importante sfruttare la community lasciando che parlino della struttura spa e dei servizi offerti. In questo tipo di strategia di marketing entrano in gioco Key Opinion Consumers, ossia clienti molto attivi sui social, che amano commentare e condividere un’opinione su prodotti e servizi. I KOC permettono di aumentare la visibilità del marchio e attirare nuovi clienti, poiché sono percepiti come affidabili.

 

Attrarre i nuovi consumatori

Negli ultimi anni, un nuovo gruppo di consumatori si è affacciato sulla scena: la Generazione Z.

Sono disposti a pagare molto per trattamenti di bellezza, che permettano loro di esprimere la propria unicità, per questo cercano sempre più trattamenti personalizzati.

Di conseguenza, sono diventati molto popolari servizi come idroterapia, talassoterapia, aromaterapia, termoterapia, musicoterapia, destress, disintossicazione, cromoterapia, haloterapia, gestione della pelle, controllo del peso.

La spa dal futuro non avrà semplicemente molteplici sale per diversi trattamenti. Ci saranno sempre più apparecchiature e prodotti high-tech, oltre ad esperienze in realtà virtuale. Alcune aziende di fitness hanno già integrato la realtà virtuale nelle loro apparecchiature per rendere l’allenamento più divertente.

Tuttavia, la personalizzazione diventerà la chiave di successo. Ciò di cui i clienti cinesi hanno bisogno dal settore termale è il benessere che deriva dalla soddisfazione fisica, mentale ed emotiva. Questo richiede la personalizzazione sia per il trattamento che per i prodotti e diventa essenziale comprendere la cultura cinese per capire meglio le esigenze dei clienti. Identificare le loro esigenze è, infatti, la chiave per la personalizzazione, tutti i dipendenti dovrebbero osservare ed ascoltare i clienti, in modo da offrire loro i servizi giusti o sviluppare, in futuro, servizi personalizzati.

Invia un RFP!