NEWS

Carlotta Ferrari e Annamaria Ruffini tra le 100 persone più influenti della Meeting Industry mondiale

Grande soddisfazione che conferma l’altissima qualità dei profili professionali MICE in Italia

Grazie alle preferenze espresse da oltre 5.500 event professional di tutto il mondo Carlotta Ferrari, Presidente di Convention Bureau Italia e Direttrice Convention Florence CVB Annamaria Ruffini, SITE Global PPsCouncil e Founder & CEO di events in & out, sono state inserite nella lista delle 100 persone più influenti al mondo della Meeting Industry stilata da Eventex, il celebre benchmark mondiale di riferimento del MICE, con l’intento di dare il giusto riconoscimento e di  premiare la creatività, visione e capacità di innovazione di quei professionisti che immancabilmente stanno dietro al successo delle aziende per cui collaborano e dei loro progetti più ambiziosi.

“Un risultato che è sicuramente una grande soddisfazione personale” -commenta Carlotta Ferrari, “ma che premia anche il duro lavoro di tutti i soci che Convention Bureau Italia rappresenta. Se dietro a ogni azienda di successo c’è un manager di successo, dietro ogni manager di successo c’è una rete di collaboratori che lavora instancabilmente dietro le quinte; che risolve problemi; che pensa a nuovi modelli di business e a nuove idee creative intorno a cui creare il prossimo progetto di successo. Specialmente in un momento storico così particolare per la Meeting Industry, si può dire che questo riconoscimento è dedicato a tutti noi professionisti degli eventi e alla passione che quotidianamente mettiamo nel nostro lavoro?”, conclude Carlotta Ferrari.

“Sono lieta di ricevere per il terzo anno consecutivo questo prestigioso riconoscimento internazionale” -aggiunge Annamaria Ruffini “Oggi però ha il sapore di investitura di responsabilità nel rappresentare e promuovere ai massimi livelli la Meeting e Incentive Industry. Con rinnovato impegno e passione”.

Un successo, inoltre, che corrobora la mission di Women in Leadership Italia, un progetto nato il 21 febbraio 2020 su iniziativa, tra le altre, proprio di Annamaria Ruffini (Presidente Onorario di Women in Leadership) e Carlotta Ferrari; che tramite la stesura di un manifesto e di un piano di azione condiviso tra Convention Bureau Italia, Federcongressi&eventi, MPI Italia Chapter e SITE Italy Chapter, mira a riconoscere e promuovere la leadership femminile nel settore MICE.

Comunque vada, sarà un successo”, scrivevamo pochi giorni fa sui nostri canali social; e successo è stato! Un meritato riconoscimento che ancora una volta evidenzia l’altissima qualità dei profili professionali appartenenti al network della Meeting Industry italiana.

Invia un RFP!