NEWS

Carlotta Ferrari e Patrizia Buongiorno premiate durante gli IMEX Gala Dinner Awards 2022

Oggi c’è più gusto a essere italiani

Diciamocelo, dopo il 2006 c’è sempre un grande gusto nel vedere il nostro tricolore sventolare in terra tedesca: questa volta il setting non è quello dell’Olympiastadion di Berlino, ma gli Awards conferiti durante la Cena di Gala di Imex Frankfurt, indubbiamente l’happening social di punta dell’evento fieristico in cui il meglio della Meeting Industry mondiale si riunisce con stile -dress code rigorosamente ‘black tie’- per premiare i risultati, l’innovazione e la resilienza delle personalità di spicco del MICE mondiale.

Siamo estremamente fieri che due donne italiane, due veri e propri pilastri del settore abbiamo portato a casa due importantissimi Award.

Patrizia Buongiorno, Vice-Presidente di AIM Group International, è stata insignita del PCMA Global Business Events Executive of the Year Award, “per gli altissimi standard lavorativi garantiti da tutto il suo team e per formare e creare l’opportunità per il proprio team di essere riconosciuto per i propri risultati”.

Carlotta Ferrari invece, Presidente CBItalia e Direttrice di Destination Florence CVB è stata una delle tre professioniste ad essere premiate con il Paul Flackett IMEX Academy Award, intitolato in memoria del precedente Managing Director di IMEX e co-fondatore della fiera insieme a Ray Bloom, “per l’impegno a lungo termine, la professionalità, la dedizione e per aver spinto l’innovazione oltre i confini”.

“Sul palco sono rimasta veramente senza parole da quanto ero felice e grata per questo riconoscimento – racconta Carlotta Ferrari -, di fronte a me avevo i migliori professionisti dell’industria dei business events e dei congressi, all’interno di una fiera dove transitano migliaia di colleghi e aziende da tutto il mondo. Amo il mio lavoro e credo in quello che faccio, per questo un riconoscimento internazionale così prestigioso mi riempie il cuore di gioia ed è il migliore possibile per i risultati raggiunti insieme al mio gruppo di lavoro negli ultimi anni. Alcuni di loro sapevano già dal 2020 di questa premiazione, prima che la pandemia interrompesse tutto, e li ringrazio per essere riusciti a mantenere il segreto”.

“Ci sono altri due aspetti che mi rendono orgogliosa – aggiunge -. Il primo è che questo premio ha tra le varie motivazioni anche la capacità di resilienza al periodo del Covid, veramente complicato per il nostro settore. E poi perché è intitolato a Paul Flackett, co-fondatore della fiera IMEX insieme a Ray Bloom, icona del nostro mondo purtroppo scomparsa. Infine voglio fare complimenti a Patrizia Semprebene Buongiorno: essere premiata insieme a lei è un onore soprattutto per me visti i risultati professionali che ha raggiunto con AIM Group. Sono particolarmente soddisfatta anche perché siamo le prime donne italiane a ricevere un Imex Award e la strada verso l’inclusività passa anche da qui”. – conclude Carlotta.

Insomma, decisamente una notte da incorniciare per la Meetings Industry italiana, congratulazioni a entrambe le vincitrici!

Invia un RFP!