NEWS

Italy for Weddings: ricomincia la stagione dell’amore (e delle fiere!)

(se vorrete approfondire le idee e i progetti trattati in questo articolo, non esitate a scrivere alla nostra Laura D’Ambrosio!)

… E verrebbe da dire: era l’ora!

D’altronde è sotto gli occhi di tutto che in questo clima diffuso di ripartenza il Wedding sia quello che si sta rimettendo in piedi più in fretta: vuoi perché gli eventi Wedding sono eventi infinitamente meno complessi e richiedenti meno pianificazione se comparati -ad esempio- a un grande congresso associativo internazionale; vuoi perché, deo gratias, i matrimoni sono un filone di eventi praticamente inesauribile; vuoi perché sono eventi le cui caratteristiche di punta sono (relativamente) small e luxury, tutti fattori che ben si adattano a un mondo che sta ancora facendo i conti con i colpi di coda della pandemia.

Fatto sta che dopo lunghi e operosi mesi passati ad affinare l’offerta wedding italiana con eventi di carattere formativo e conoscitivo, è finalmente tempo per l’Italia di riaffacciarsi sul panorama Wedding internazionale.

Come?

Semplice: andando col coltello (pardon, il bouquet) tra i denti alle principali fiere nazionali e internazionali di settore: Amour Forum, Bridelux, i summit Engage!, The Love Affair, BTM in Love, ma soprattutto a LA fiera di settore, ovvero l’ottava edizione del DWP – Destination Wedding Planners Congress, che si terrà dal 27 al 29 settembre a Bali, in Indonesia.

Quest’anno abbiamo lavorato duro per ottenere tariffe agevolate che possano permettervi di andare a rappresentare la punta di diamante dell’Italia del Wedding nella vetrina più importante del segmento: cinque (o più) operatori, infatti, avranno l’esclusiva opportunità di partecipare al DWP sotto il cappello dello stand “Italia” rappresentato da Italy for Weddings. Un’occasione unica per avere la possibilità di promuovere le tue attività verso la Wedding Industry mondiale, conoscere i volti più influenti del settore, aggiornarvi sui trend più ‘hip & cool’ del momento e immergervi in tre giorni di networking duro.

Se da una parte, l’interesse di Italy for Weddings è volto oltre confine, dall’altra proseguono le attività esclusive riservati agli operatori wedding italiani.

Tra poche settimane, infatti, ripartirà, grazie alla lungimiranza di Piemonte e Alto Adige, We Experience Italy, la serie di educational anticonvenzionali pensati per esaltare le eccellenze meno conosciute del territorio italiano e promuovere all’estero gli operatori del segmento Wedding. Di cosa parliamo? Da una parte l’ospitalità di destinazioni e wedding hub italiani selezionati; dall’altra la partecipazione di un gruppo ristretto di professionisti della community Wedding alla scoperta di perle nascoste e location che vanno a completare la già ricca offerta di destinazioni da favola che l’Italia può vantare, con lo scopo di valorizzare sempre più i diversi aspetti del territorio e coordinare sempre meglio l’offerta Wedding italiana, offrendo a tutti i professionisti del settore gli strumenti per implementare il mercato e promuoversi all’estero.

E ancora: proseguirà in Veneto il prossimo appuntamento con il Destinations Visual Project: progetto nato per esaltare il territorio tramite la destagionalizzazione del Wedding italiano. Una sorta di “off the beaten tracks” non solo nel “dove”, ma soprattutto nel “quando”. Quando parliamo di destagionalizzazione del wedding, infatti, ci prefiggiamo questo obiettivo: uscire dagli schemi tradizionali spingendo una distribuzione del business turistico anche al di fuori dei periodi di alta e altissima stagione; mesi come febbraio-marzo e ottobre-dicembre, per intendersi, mostrando che si tratta di luoghi adatti e attrezzati per ospitare matrimoni durante tutto l’anno.

Spazio anche per una new entry dell’offerta di Italy for Weddings, ovvero la prima edizione, organizzata in collaborazione con VisitPiemonte, di Experience Networking, la nuova serie di eventi esperienziali firmata in cui saranno le Wedding Planner, grazie a una simbiotica unione col territorio, a costruire il futuro del segmento, tramite un equilibrio ideale tra puro networking ed esperienze ‘trademark’ dei vari territori, come il laboratorio creativo di patisserie e wedding cakes tenutosi durante il primo appuntamento in Piemonte.

Last, but not least: tra poche settimane vi sveleremo il nuovo, attesissimo progetto nazionale firmato da Italy for Weddings, un evento innovativo dedicato a tutti gli operatori wedding italiani. Continuate a seguirci per le date e per avere info su come partecipare!

Invia un RFP!