NEWS

Webinar “Italy: The Arena of Dreams”

Un approfondimento sull’Italia come Destinazione privilegiata per progetti MICE legati a eventi sportivi e attività outdoor

Il 25 novembre 2020, oltre 100 persone provenienti da tutto il mondo hanno deciso di dedicare un’ora del proprio tempo per venire a scoprire l’Italia come Top MICE Destination a livello mondiale da una troppo spesso ignorata e sottovalutata prospettiva: quella legata ai grandi eventi sportivi.

Oltre che a un successo di partecipazione, il webinar “Italy: the Arena of Dreams”, organizzato in collaborazione con ENIT, è stato anche un successo di contenuti. Concentrati nel nostro obiettivo di fornire al nostro pubblico strumenti utili anche nella situazione di incertezza globale che il MICE sta vivendo, abbiamo progettato il webinar non ignorando la pandemia, il proverbiale elephant in the room, e con un focus su quelle che potranno essere le prime attività MICE a riprendere quando la situazione tornerà alla normalità e tutto il settore potrà finalmente tornare a riaprire i battenti.

Carlotta Ferrari, Presidente CBItalia e Maria Elena Rossi, Direttore Marketing e Promozione di ENIT, parlando in apertura, sono concordi nell’evidenziare come verosimilmente, le prime opportunità di organizzare eventi nel 2021 saranno appunto legate agli eventi sportivi, dato anche lo stop relativamente breve/nullo che hanno subito a livello professionistico persino all’apice della pandemia, ovviamente con l’impegno di garantire una travel experience che non solo sia sicura per gli ospiti, ma anche sostenibile; poiché non approfittarne, con il tempo che abbiamo avuto a disposizione, equivarrebbe a un’occasione persa.

L’approccio più sicuro per avvicinare il MICE agli eventi sportivi in chiave di ripartenza? Tutti concordi: gli incentive di gruppi piccoli/medi, con una netta prevalenza di utilizzare attività all’area aperta… Ma perché proprio questa formula?

Come evidenziato da tutti gli speaker del webinar, quando potremo tornare a organizzare eventi, oltre che di fatturare ci sarà bisogno anche di premiare, gratificare quei collaboratori che hanno stretto i denti in momenti di grande durezza e difficoltà… E le attività svolte all’aria aperta, oltre che essere un modo efficace e sano di rinsaldare il gruppo, rendono più semplice sottostare alle norme governative in materia di salute e sicurezza.

Finite le introduzioni istituzionali, Danilo Falconi, Brand Development Manager di TerraEVENTS Sport, la neonata divisione del Gruppo dedicata agli eventi sportivi, ha passato in rassegna il calendario dei grandi eventi sportivi in programma dal 2021 (Cortina 2021, Ryder Cup, Palio di Siena, 6 Nations di Rugby, i Masters 1000 ATP di Roma, solo per citarne alcuni) e le grandissime opportunità legate al MICE ad essi correlate.

Poi è stata la volta di Oliviero Cappuccini – CEO & Founder di Sailing Challenge; Alberto Sarrantonio – Founder & CEO di Wide Open e Claudio Schermi – Presidente della European Dragon Boat Federation, che hanno mostrato attività ideali per incentive da svolgere in incentive outdoor-based, nello specifico: navigazione a vela, ciclismo e dragon boat.

Con Silvia Mazza, MICE and Foreign Markets Advisor per Apt Servizi Emilia-Romagna, abbiamo invece esplorato le bellissime opportunità di Corporate Hospitality offerte dalla “Motor Valley” emiliana, con i suoi circuiti di Misano Adriatico e Imola, rispettivamente per quanto riguarda MotoGP e F1.

Infine, Laura Baroncelli, Director of Group Sales di Starhotels, ha portato l’esempio adottato dal gruppo alberghiero italiano che saggiamente ha puntato sulle proprietà situate fuori dalle grandi città, rendendole tra l’altro ideali per tutte le attività di cui abbiamo parlato sopra.

Ci è parso che lo scopo del webinar sia stato raggiunto in pieno: mostrare che gli eventi sportivi troppo spesso vengano etichettati come semplice intrattenimento, piuttosto che essere considerati per le opportunità MICE che offrono in qualità di palcoscenico privilegiato della Corporate Hospitality, con un immenso potenziale attorno a cui organizzare incentive, eventi di networking, ma anche meeting ed eventi speciali per piccoli e medi gruppi Corporate offrendo, allo stesso tempo, sia un’interessante opportunità di ripartenza del MICE che una vetrina perfetta per mettere in mostra la reattività e determinazione mostrate dal nostro Paese.

Invia un RFP!